Continua l’edizione 2016 della rassegna per ragazzi “Alchimie teatrali”, organizzata dal Comune di Figline e Incisa Valdarno in collaborazione con l’associazione Prima Materia di Montespertoli per valorizzare le produzioni giovanili. Il tutto permettendo ai partecipanti di andare in scena al teatro figlinese in 6 appuntamenti, esibendosi fino al 3 giugno in spettacoli di loro ideazione.

LO SPETTACOLO – Sarà la Compagnia dei Nove ad andare in scena giovedì 26 maggio, alle ore 21,30, con lo spettacolo “Salomè”, liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Oscar Wilde. A dirigerli sarà Marco Guglielminetti.

La rassegna continuerà poi nelle serate dell’1 giugno (“In tempo di peste” del laboratorio Si fa teatro) e del 3 giugno (“Il signor Pirandello è desiderato al telefono” di Cantiere Artaud), con le esibizioni degli studenti di altre scuole del territorio e di compagnie amatoriali locali, pronti a proporre i loro lavori. Si ricorda, infatti, che tutti gli spettacoli sono ideati e realizzati da giovani fino ai 30 anni che, dopo la partecipazione ad un bando del Comune di Figline e Incisa Valdarno, sono stati selezionati non solo per portare in scena i loro spettacoli ma anche per partecipare ad una serie di laboratori gratuiti, curati da alcuni professionisti del settore (17 marzo-5 maggio). A fine rassegna, inoltre, tutti gli spettacoli saranno valutati da una giuria di esperti – composta da Valerio Valoriani, Angelita Borgheresi, Isabella Valoriani, Riccardo Ventrella e Massimo Salvianti – che assegnerà i tre premi in palio per l’edizione 2016. In particolare, il primo classificato riceverà il Leorso d’oro, un premio in denaro di 1.000 euro e vedrà il proprio spettacolo inserito nel cartellone di prosa 2016/17 del Teatro Garibaldi. Il secondo classificato, invece, riceverà il Leorso d’argento e un premio di 500 euro, mentre il terzo classificato si aggiudicherà il Leorso di bronzo e 250 euro.

BIGLIETTI – Tornando agli spettacoli, i biglietti potranno essere acquistati la sera della rappresentazione, presso la biglietteria del Teatro Garibaldi (piazza Serristori, Figline).  Prezzi: intero 8 euro; ridotto 6 euro; gratis fino ai 14 anni. Avranno diritto alla riduzione tutti gli spettatori che non hanno ancora compiuto il 20° anno di età, gli over 65 e tutti i tesserati delle bliblioteche comunali “Marsilio Ficino” (via Locchi, Figline) e “Gilberto Rovai” (piazza Parri,Incisa) oppure del punto lettura BiblioCoop (via Ungheria, Figline). Per ulteriori informazioni: 055.9125253,ufficio.partecipazione@comunefiv.it oppure visitare il sito www.fiv-eventi.it