Sarà un pomeriggio di letture e musica a cura del Circolo Fanin quello del 28 aprile quando, alle 17,30, Bruno Bonatti sarà al Ridotto del Teatro Garibaldi (piazza Serristori, Figline) per una conversazione dal titolo “La sagra di Santa Gorizia”, con musiche e canzoni d’epoca eseguite dal Coro del Teatro Garibaldi.

Si tratta di una delle iniziative inserite nella rassegna “Sol chi cammina è degno di arrivare. Vittorio Locchi: il tempo, l’opera e la storia di un giovane intellettuale”, che il Comune di Figline e Incisa Valdarno ha deciso di dedicare all’intellettuale figlinese Vittorio Locchi nell’anno in cui ricorrono i 100 anni dalla sua morte.

Il tutto per un totale di sette appuntamenti, organizzati in collaborazione con il Circolo Filatelico Numismatico figlinese, il Circolo fotografico Arno, il Circolo MCL “Fanin” e con il supporto di Adelmo Brogi, Giacomo Beni e Lando Locchi, che hanno messo a disposizione materiale proveniente dalle loro collezioni private.

Per il dettaglio delle iniziative in rassegna, in programma fino al 13 maggio a Figline e Incisa Valdarno, clicca qui.

Per ricevere direttamente sul tuo cellulare gli aggiornamenti sugli eventi a Figline e Incisa, iscriviti a WhatsFiv. Per scoprire come accedere al servizio di messaggistica istantanea clicca qui.