Domenica 28 gennaio appuntamento al Teatro Garibaldi alle 17, con le allieve di FiglineDanza, l’attore Dimitri Frosali e tre prime ballerine del MaggioDanza

balletto su Don ChisciotteSi concluderà domenica 28 gennaio la rassegna dal titolo “Don Chisciotte. La figura e il simbolo dell’impossibile”, organizzata nel periodo natalizio dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Figline e Incisa Valdarno per far conoscere al grande pubblico il celebre personaggio ideato da Miguel de Cervantes e per coglierne l’attualità del messaggio.

Due gli appuntamenti a tema organizzati nella giornata di chiusura: “Don Chisciotte: il balletto”, in programma al Teatro Garibaldi (piazza Serristori, Figline) alle ore 17, e l’ultima giornata espositiva a Palazzo Pretorio (piazza San Francesco, Figline) per la mostra “Le immagini del Don Chisciotte. L’iconografia del cavaliere errante dall’arte di Impero Nigiani al fumetto Disney”, che rimarrà visitabile a ingresso libero per tutto il fine settimana dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Tornando allo spettacolo del pomeriggio, si tratta della rappresentazione di alcune parti del famoso balletto del coreografo Marius Pepita, che sarà eseguito dalle allieve della scuola FiglineDanza, sulle musiche di Ludwig Minkus, e intervallato da letture di brani tratti dal romanzo di Miguel de Cervantes, a cura di Dimitri Frosali, che vestirà proprio i panni del noto scrittore spagnolo. La direzione artistica dello spettacolo, invece, è di Sonia Bindi e prevede anche le testimonianze di alcune ballerine professioniste, che mostreranno al pubblico (in forma scenica) come la letteratura viene interpretata attraverso il linguaggio della danza. Si tratta di Silvia Cuomo, Sabrina Vitangeli e Angela Rosselli, soliste e prime ballerina del MaggioDanza.

Per ricevere direttamente sul tuo cellulare gli aggiornamenti sugli eventi a Figline e Incisa, iscriviti a WhatsFiv. Per scoprire come accedere al servizio di messaggistica istantanea clicca qui.