Seconda edizione per il “Maggio Metropolitano”, che si allarga a tutti i comuni della Metro Città. Appuntamento il 16 settembre, il 16 novembre e l’11 dicembre

Maggio Musicale a Figline e Incisa 2018Farà di nuovo tappa anche a Figline e Incisa la manifestazione Maggio Metropolitano che, dopo il successo della prima edizione, allarga la programmazione di concerti, incontri e conferenze a tutti i 42 Comuni della Città Metropolitana di Firenze (lo scorso anno erano 20 i comuni coinvolti, tra cui Figline e Incisa Valdarno), distribuendo oltre 120 eventi in 7 mesi di programmazione che vanno da fine agosto 2018 a marzo 2019.

Il progetto, finanziato dalla Città Metropolitana di Firenze, e realizzato dalla Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Firenze dei Teatri, abbraccia tutti e 42 i comuni (Firenze compresa) distribuiti nelle cinque aree di riferimento: Chianti, Cintura Fiorentina, Empolese e Valdelsa, Mugello, Valdarno e Valdisieve.

Tutti i territori coinvolti avranno ospite il Maggio Musicale Fiorentino (principalmente l’Orchestra e il Coro, ma anche gruppi cameristici, solisti e alcuni ospiti speciali) per concerti, conferenze e incontri che porteranno principalmente i contatti e i contenuti del Teatro direttamente “a casa” di chi non risiede nel capoluogo ma non solo: il Maggio aprirà le sue porte ai cittadini metropolitani per prove aperte degli spettacoli e ulteriori conferenze. 

Tutto il ciclo di iniziative, dalle conferenze ai concerti fino alle prove aperte delle opere e dei concerti del Maggio e agli spettacoli per ragazzi, nasce dal presupposto che lo sviluppo sociale ed economico di una comunità, piccola o grande che sia, passa anche per la sua crescita culturale. L’ingresso è gratuito. 

Le iniziative riservate a Figline e Incisa Valdarno

Sono tre gli eventi riservati ai cittadini di Figline e Incisa Valdarno, di cui due spettacoli sul posto e una prova a Firenze.

Nel dettaglio:

  • Domenica 16 settembre: la Chiesa dei Santi Cosma e Damiano al Vivaio ospiterà, a partire dalle 21,15, l’Orchestra del Maggio, che si esibirà in opere di F. Giardini, W. A. Mozart, L. Boccherini, J. Francaix. Suoneranno i maestri Salmi Massimiliano (oboe e corno inglese), Corinne Curtaz (violino), Jorge Winkler (viola), Beatrice Guarducci (violoncello);
  • Venerdì 16 novembre: al Teatro del Maggio (Firenze, ore 10,30) sarà possibile assistere alle prove dello spettacolo di Nicola Piovani ;
  • Martedì 11 dicembre: all’Istituto comprensivo Dante Alighieri, alle ore 10, si terrà il “The ROSSINI game. Giocando con Gioachino”. Regia e scrittura scenica di Manu Lalli, in coproduzione con Venti Lucenti

Per saperne di più sull’iniziativa su tutto il territorio metropolitano: https://www.maggiofiorentino.com/maggio-metropolitano-2018-ii-edizione/

Qui il video di presentazione dell’iniziativa: